In che modo la pressofusione ad alta pressione rende le Tesla più semplici, più leggere e più economiche

Guarda qualsiasi annuncio per un nuovo modello di auto e noterai che i produttori di automobili sembrano essere in corsa per realizzare le auto più leggere senza compromettere lo spazio, la qualità e il comfort. Per spiegare perché ogni casa automobilistica vuole realizzare auto più leggere, la divisione auto di USNews.com Appunti che "Meno massa ha qualcosa, meno energia è necessaria per spostarlo".

Come tutte le altre case automobilistiche, anche Tesla sta adottando misure per realizzare auto più semplici, leggere ed economiche. Nella sua caratteristica moda Tesla, l'azienda lo sta facendo in pompa magna, annunciando tramite un Tweet del 5 febbraio 2021, che ha acquisito la "più grande macchina per pressofusione del mondo". L'azienda dice che questa macchina "può fondere sottoscocca anteriore e posteriore del veicolo in un unico pezzo ciascuno, rispetto a oltre 70 parti per le stesse sezioni in precedenza".

Questo articolo esamina come Tesla prevede di utilizzare la pressofusione ad alta pressione per migliorare le sue auto rendendole più semplici, leggere ed economiche. Iniziamo definendo la pressofusione ad alta pressione.

Che cos'è la pressofusione ad alta pressione?

Che cos'è la pressofusione ad alta pressione?

Gli stampi pressofusi, in particolare gli stampi pressofusi ad alta pressione (HPDC), sono in prima linea in una rivoluzione nel modo in cui vengono prodotte le automobili. Ma cos'è la pressofusione ad alta pressione?

Per comprendere la pressofusione ad alta pressione, iniziamo definendo la pressofusione. L'enciclopedia online Britannica.com definisce pressofusione come "formazione di oggetti metallici iniettando metallo fuso sotto pressione in stampi o stampi". Gli stampi e gli stampi sono realizzati in acciaio resistente al calore.

La parte ad alta pressione indica che il metallo fuso viene forzato sotto pressione in una cavità dello stampo. La cavità correttamente bloccata trattiene il metallo fuso finché non si solidifica nella forma desiderata.

Isaiah Richard scrive per TechTimes.com, un sito Web che riporta gli ultimi sviluppi e innovazioni del settore, della scienza e della tecnologia. Si riferisce a pressofusione ad alta pressione nel contesto della produzione automobilistica: "Una macchina pressofusa è come una pressa che forma il metallo attorno a un determinato calco, contenente tutti i dettagli di cui il veicolo ha bisogno".

Presentazione della macchina per pressofusione più grande del mondo

Quando Tesla ha annunciato nel febbraio 2021 di avere la macchina per pressofusione più grande del mondo, coloro che conoscono Elon Musk non sono rimasti sorpresi. Ad esempio, nel suo articolo pubblicato da Entrepreneur.com, Randy Garn dice quel "No significa niente" per Musk. Ciò significa che crede che tutto si possa fare, anche quando molte persone dicono di no.

Quando scrive per TorqueNews.com della macchina per la pressofusione utilizzata da Tesla, Jeremy Johnson non può nascondere il fatto di essere impressionato. Lui dice, "Tesla sta producendo automobili nello stesso modo in cui le macchinine sono prodotte con l'automazione, ed è come la stampa 3D!" Aggiungendo: "È come un gigantesco waffler ad alta tecnologia!"

Tesla potrebbe avere la più grande macchina per pressofusione sulla terra. Tuttavia, lo stesso Musk indica che "Fare questo lavoro è stato / è ancora super difficile, ma è una rivoluzione nella progettazione e produzione di carrozzerie: più leggero, più stretto, migliore NVH, maggiore precisione, minori spese di investimento, costi unitari inferiori".

FoundryMag.com, un sito Web che contiene notizie sulla tecnologia di fusione dei metalli, fornisce alcune informazioni sul ragionamento di Tesla alla base della sua decisione di passare alla pressofusione su vasta scala. Il sito rapporti che Musk aveva indicato durante un'intervista "che la progettazione e la produzione della carrozzeria automobilistica sono piene di inefficienze perché tali assemblaggi coinvolgono più pezzi fusi e/o stampati saldati o uniti insieme".

Dimensioni di una piccola casa

Edward Taylor e Paul Lienert di Reuters.com descrivere La macchina per la pressofusione ad alta pressione di Tesla, chiamata Gigapress, usando le parole "dimensioni di una piccola casa".

La società italiana IDRA Srl fornisce la macchina. L'azienda si vanta che è la “prima azienda al mondo in grado di offrire… Giga Presse sul mercato”.

Se ti stai chiedendo perché Tesla sia andata a IDRA Srl per la macchina, probabilmente non hai visto quest'ultima obiettivi innovativi:

  • Creare soluzioni per l'impianto idraulico in grado di risparmiare il consumo energetico fino al 40%.
  • Consentono di realizzare getti strutturali di grandi dimensioni con pareti più sottili consentendo condizioni di iniezione più stabili in tutte le fasi.
  • Migliorare l'estetica e la modularità introducendo una profonda evoluzione nella carrozzeria delle auto.
  • Semplificare la messa in servizio delle macchine presso la sede del cliente sviluppando nuove architetture per la "cella di pressofusione con un hub di controllo centrale che monitora la pressa e tutte le altre apparecchiature periferiche".

Thomas Fritsch, caporedattore di Foundry-Planet.com, dice che “Gigapress non è solo XXL, ma segnala il nuovo modo di pensare nella pressofusione”.

In che modo Gigapress aiuta Tesla a rendere Tesla più semplici, leggere e più economiche?

Allora, qual è il clamore con la gigantesca macchina di pressofusione ad alta pressione di Tesla? Taylor e Lienert hanno un'idea. Essi dire che la macchina per la pressofusione risolverà le sfide incontrate dalle aziende che tentano di introdurre più alluminio nel telaio dell'auto.

Taylor e Lienert Nota che "l'alluminio si è dimostrato ingombrante da utilizzare in componenti di grandi dimensioni perché è difficile da stampare in forme complesse". Aggiungendo: "Per ottenere creste complesse e altre forme, i pezzi di alluminio devono essere incollati o rivettati, poiché la saldatura deforma il metallo".

E come risolverà questa sfida la pressofusione? Ancora una volta, Taylor e Lienert hanno il Rispondere: "L'iniezione di alluminio fuso in una colata e il fatto che i robot estraggano il metallo stampato consentono a Tesla di combinare diverse fasi di produzione". Aggiungono che ciò ha permesso a Tesla di ridurre il numero di parti nel sottoscocca posteriore a due parti, formando la più grande fusione mai vista in una casa automobilistica.

Fritsch concorda sul fatto che la Giga Press renderà le cose più economiche per le aziende che la utilizzano. Lui scrive, “Due Giga Press sono più economiche di quattro grandi macchine da 4000 t e si possono ottenere notevoli risparmi nell'intera area di assemblaggio.” Aggiungendo: "Si parla di circa il 20% in base all'intero processo con fissazioni, robot e ispezione di qualità delle singole parti".

Qualità migliore

Gigapress semplifica anche la gestione della qualità. A questo proposito Fritsch dice, “La parola chiave è 'qualità': gli argomenti qui menzionati sono le caratteristiche migliori, la stabilità e la rigidità della parte fusa, e anche la semplificazione del controllo di qualità, che è un controllo eseguito attraverso un codice di prova ogni 3 parti fusa. "

Amichevole per l'ambiente

In un video postato su YouTube, il Direttore Generale di IDRA, Riccardo Ferrario, fa riferimento al salvataggio del pianeta. Dice: "Se osiamo sognare in grande e siamo convinti di ciò che stiamo facendo, possiamo cambiare il mondo verso un futuro migliore per i nostri figli e i nostri nipoti".

Potete vedere il video completo di Ferrario qui sotto.

Fritsch sostiene l'affermazione del risparmio energetico. Lui scrive, "Per quanto riguarda la sostenibilità e la produzione rispettosa dell'ambiente, il concetto di un minor numero di pezzi pressofusi e quindi molto grandi può ottenere vantaggi fino al 20% in meno di sforzo, soprattutto in termini di consumo energetico." Aggiunge che "La strategia 1-Shot per pezzi pressofusi di grandi dimensioni aiuta anche a risparmiare energia e risorse a lungo termine".

il brevetto

il brevetto

Possiamo anche avere un'idea migliore di cosa può fare la nuova macchina di pressofusione ad alta pressione di Tesla osservando il Macchina di colata unibody multidirezionale per un telaio di veicoli e metodi associati brevetto depositato da Tesla.

Parte del brevetto legge, "La presente divulgazione descrive forme di realizzazione di macchine per pressofusione e relativi metodi che possono ridurre i tempi di costruzione, i costi operativi, i costi di produzione, l'impronta della fabbrica, i costi operativi della fabbrica, i costi delle attrezzature e/o la quantità di attrezzature."

Anche il brevetto aggiunge che “Tali macchine di colata possono ridurre il numero di macchine di colata o getti effettivi necessari per fondere un telaio di veicolo completo o sostanzialmente completo (ad esempio, a meno di sei, meno di cinque, meno di quattro, meno di tre, meno di due, o una macchina per colata).”

La Giga Press è il futuro di Tesla

La Giga Press è il futuro di Tesla

In un articolo del dicembre 2020 prodotto per Teslarati.com, un sito Web dedicato a tutto ciò che è Tesla, Simon Alvarez dà una sbirciatina al futuro. Lui rapporti che si vocifera che Tesla abbia ordinato altre 11 Giga Press.

"I rapporti precedenti indicano che Giga Berlin ha ricevuto otto delle macchine e i cavalcavia nel sito di Giga Texas sembrano rivelare tre pozzi di isolamento per le macchine mostruose nell'area", dice Alvarez.

Se Musk avesse avuto prima disse che "Fare questo lavoro è stato / è ancora super difficile", sembra essere stato sul punto. Il 12 marzo 2021, Fox Business segnalato che la Giga Press di Tesla aveva preso fuoco nella fabbrica di Fremont, in California.

Secondo Fox Business, "l'incendio è stato causato dal fluido idraulico e dall'alluminio fuso utilizzati in una pressa per pressofusione che viene installata presso la struttura”.

Se si considera il numero di ostacoli che Tesla ha superato nel corso degli anni, l'azienda sarà probabilmente in grado di affrontare con successo qualsiasi sfida legata all'enorme pressofusione ad alta pressione innovazioni che sta introducendo.

Nathan Bomey scrive per USA Today e ci ricorda perché il futuro di Tesla sembra luminoso. Lui dice, "Con la sopravvivenza a breve termine dell'azienda non più in discussione - oggi è la casa automobilistica più preziosa al mondo, secondo il mercato azionario - ora può rivolgere la sua attenzione a tracciare un percorso di successo a lungo termine".

Se le voci secondo cui Tesla sta per acquistare quasi una dozzina di Giga Press sono vere, il percorso a lungo termine verso il successo sembra più evidente.

Condividi su Facebook
Facebook
Condividi su Twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn

Articoli recenti

Vantaggi dello stampaggio a iniezione PMMA

Lo stampaggio a iniezione di polimetilmetacrilato (PMMA) è un processo che prevede l'iniezione di vetro organico e acrilico in una cavità per formare un prodotto dopo il raffreddamento e la solidificazione. Questi stampi possono essere

Scorri verso l'alto