Quanto costa lo stampaggio ad iniezione personalizzato

Quanto costa lo stampaggio ad iniezione personalizzato?

Lo stampaggio a iniezione, noto anche come stampaggio a iniezione di plastica, si riferisce a grandi volumi di produzione di parti in plastica. In genere, viene utilizzato nei processi di produzione di massa di articoli identici. Il processo di stampaggio avviene quando i materiali fusi vengono iniettati in uno stampo.

La personalizzazione dello stampo, che conferisce alle parti varie forme, avviene durante l'attrezzaggio. La personalizzazione ti consente di creare tutte le parti che desideri in dimensioni e forme uguali. Ciò include stampi e progetti complessi che consentono solo una bassa tolleranza dimensionale.

Se vuoi iniziare lo stampaggio della plastica, devi conoscere il costo dello stampaggio a iniezione e come ridurlo prima di iniziare il processo di stampaggio. Fortunatamente, questo articolo ti ha coperto. Discute i costi dello stampaggio ad iniezione di materie plastiche e i vari fattori che li influenzano, aiutandoti a valutare i costi medi di stampaggio di produzione.

Come funziona lo stampaggio ad iniezione?

Il processo di stampaggio è abbastanza semplice. Si inizia creando lo strumento stampo. Puoi costruirlo con metalli come acciaio e alluminio. Tuttavia, dovresti utilizzare uno stampo in alluminio solo quando produci materie plastiche con tolleranza ristretta.

Come funziona lo stampaggio ad iniezione

Inoltre, non è l'opzione migliore per la produzione di pezzi ad alto volume perché si consumano rapidamente e hanno proprietà meccaniche scadenti. Gli stampi in acciaio sono l'opzione migliore per volumi di produzione elevati perché sono durevoli con migliori proprietà meccaniche.

Come funziona lo stampaggio ad iniezione1

La prossima cosa è alimentare i materiali che utilizzerai in un'accesa battaglia e mescolare. Una volta che i materiali si sciolgono, iniettali in uno strumento di stampo metallico chiuso. Quando la plastica fusa si raffredda, assume la forma dello strumento di stampaggio. È possibile utilizzare un regolatore di temperatura esterno che fa circolare olio o acqua per ridurre il tempo di raffreddamento delle parti fuse.

Montare gli strumenti dello stampo sulle piastre (stampo della piastra) una volta che gli stampi in plastica si sono solidificati, consentendo ai perni di espulsione di espellere le parti in plastica. Il passaggio successivo consiste nel separare i materiali e combinarli in uno stampo a due colpi (un tipo di stampaggio a iniezione di plastica) per ammorbidire il tocco dello stampo a iniezione di plastica, produrli con caratteristiche prestazionali variabili e persino aggiungere colori.

Come funziona lo stampaggio a iniezione2

Puoi realizzare uno stampo a una cavità o più cavità. Quando si utilizzano stampi multicavità, è possibile scegliere di creare parti identiche o uniche in tutte le cavità. Tuttavia, gli stampi a singola e multicavità richiedono un'attenta progettazione e materiali di qualità.

Detto questo, ecco alcune considerazioni per il tuo progetto di stampaggio a iniezione:

  • Finanze: Se hai intenzione di iniziare a produrre stampaggio a iniezione, dovresti essere ben preparato in termini finanziari. Il costo iniziale del processo di stampaggio a iniezione può essere ridicolmente alto perché dovrai acquistare gli stampi e i macchinari.
  • Volume di produzione: Un altro fattore importante da considerare prima di iniziare la produzione di stampi è il numero di parti che si desidera produrre. Questo ti aiuterà a determinare se lo stampaggio a iniezione sarà conveniente o meno.
Volume di produzione
  • Fattori di progettazione: I design delle parti che intendi produrre renderanno il tuo processo di stampaggio a iniezione più semplice o più impegnativo. La geometria semplice semplifica il processo di stampaggio a iniezione. Un buon design ridurrà al minimo danni e difetti durante la produzione.
  • Considerazioni sulla produzione: Devi anche considerare il tempo complessivo necessario per produrre le parti. Minimizzare il tempo aiuta la produzione. Dovresti quindi prendere in considerazione l'utilizzo di utensili ben studiati e stampi per macchine a caldo per ridurre il ciclo della macchina.

Fattori che influenzano i costi dello stampaggio ad iniezione

Il costo dello stampaggio a iniezione varia da uno stampaggio a iniezione di materie plastiche all'altro, a seconda del tipo, della forma e delle dimensioni dello stampo. I vari fattori che influenzano il costo di stampaggio includono quanto segue:

Costi dell'attrezzatura

L'attrezzatura necessaria per il tuo progetto influirà notevolmente sul costo dello stampaggio a iniezione. Ci sono macchine a iniezione su piccola scala che potresti acquistare per la tua start-up. Sono meno costosi e si adattano perfettamente ai costi di configurazione.

Attrezzature più grandi sono migliori per la produzione su larga scala di stampaggio a iniezione. Se stai spedendo l'attrezzatura dall'estero, i costi dello stampo a iniezione aumenteranno a causa delle spese di spedizione.

Se non sei in grado di sostenere i costi dello stampaggio a iniezione, puoi esternalizzarlo a esperti di terze parti con capacità di stampaggio a iniezione di fascia alta.

Costi degli utensili

Un altro fattore che influirà notevolmente sono i costi degli utensili. A differenza delle attrezzature, la produzione di stampi non è un investimento una tantum. Di tanto in tanto devi continuare a costruire nuovi stampi base, il che aumenta gli utensili e il costo dello stampo.

I costi degli utensili variano da processo a processo. Esempi di questi processi includono:

Stampa 3D: È uno dei metodi più veloci ed economici che potresti utilizzare per creare parti stampate a iniezione per lo stampaggio a iniezione.

È considerato un mezzo più economico per creare stampi perché tutto ciò di cui hai bisogno per creare il tuo stampo è una stampante 3D. Inoltre, non è necessario assumere competenze speciali, riducendo il costo totale dello stampaggio a iniezione.

Stampa 3D

Lavorazione CNC: La lavorazione CNC viene utilizzata durante la costruzione di stampi in metallo. Il metodo è efficace e produce stampi di qualità Tuttavia, le macchine CNC hanno una durata di vita più breve, il che significa che dovrai acquistarne di nuove di tanto in tanto, aumentando così il costo dello stampo a iniezione.

Lavorazione a scarica elettrica: È possibile utilizzare EDM per creare stampi complessi. Piega il metallo alla forma desiderata attraverso il riscaldamento. L'elettroerosione è molto precisa ma può essere utilizzata solo sui metalli.

Lavorazione con elettroerosione

Complessità

Un altro fattore che determina il costo dello stampaggio a iniezione è l'estetica e la complessità del design. I progetti più complessi si tradurranno in un costo più elevato degli stampi per iniezione plastica.

Resina plastica

La resina plastica che utilizzi per lo stampaggio a iniezione determinerà anche se avrai o meno uno stampaggio a iniezione a basso costo. Più ne hai bisogno, maggiore è il costo totale del processo di stampaggio a iniezione. Meno resine abbassano il costo dello stampo.

Resina plastica

Costo del lavoro

Sebbene la maggior parte dei processi sia automatizzata, dovrai comunque sostenere costi di configurazione, funzionamento e riparazione che aumentano il costo totale dello stampo a iniezione.

Costo del materiale iniettato

Costo del materiale iniettato

Altri fattori

Altri fattori che influiranno sul costo totale del ciclo di stampaggio a iniezione includono quanto segue:

  • Servizi secondari
  • Caratteristiche del prodotto
  • Volume di produzione

Come ridurre i costi dello stampaggio a iniezione

Lo stampaggio a iniezione può essere molto costoso. Per gestire i costi, è necessario capire come ridurre i costi di stampaggio. Alcuni dei modi per ridurre questi costi includono quanto segue:

  • Riutilizzo degli stampi
  • Utilizzando la tecnologia di stampaggio a inserti
  • Evitare funzioni non necessarie
  • Semplificazione dei disegni delle parti
  • Utilizzo di stampi multicavità e familiari

Classificazione degli stampi per iniezione plastica

La selezione del miglior stampo per iniezione plastica è fondamentale perché influirà sui costi di produzione complessivi dello stampaggio a iniezione, sulla velocità e sulla qualità dei risultati. Gli stampi a iniezione sono classificati in base a vari attributi. Includono quanto segue:

Basato sulla piastra dello stampo

Le piastre vengono utilizzate nelle cavità dello stampo per garantire risultati soddisfacenti. È possibile identificare i diversi tipi di stampi in base al numero di piastre dello stampo. Gli stampi ad iniezione identificabili con il numero di piastre includono quanto segue:

Basato sulla piastra dello stampo

Stack stampo ad iniezione

Il costo dello stampo ad iniezione in pila è superiore a quello degli stampi ad iniezione a due e tre piastre. Tuttavia, il costo operativo complessivo è inferiore perché dispone di diverse lastre parallele per rendere il processo più efficiente con meno difetti. La parte migliore è che ha bisogno solo di pochi tonnellaggi di chiusura per ciclo.

Stampo ad iniezione a tre piastre

Ha una terza piastra chiamata la piastra spogliarellista. A differenza della piastra a due piastre, ha due linee di separazione tra le piastre del nucleo e della cavità. Le linee di giunzione separano il pezzo stampato e il sistema di scorrimento. Non è così comune come uno stampo a iniezione a due piastre, ma è più veloce ed efficiente in quanto il sistema di scorrimento non richiede il riciclaggio o la separazione manuale.

Stampo ad iniezione a tre piastre

Stampo ad iniezione a due piastre

È il tipo più comune di stampaggio a iniezione in questa classificazione a causa del suo costo accessibile degli utensili. Ha una linea di giunzione che collega la piastra cavità e la piastra centrale. È possibile utilizzare questo stampo con tutti i sistemi a canale, ma è più compatibile con gli stampi a cavità singola.

In base al numero di cavità dello stampo

Un altro fattore che identifica i diversi tipi di stampi per iniezione plastica è il numero di parti che producono per ciclo. Includono quanto segue:

Stampo a cavità singola

Questo tipo di stampo a cavità produce un pezzo unico perché hanno solo una cavità all'interno. Sono i più economici rispetto agli stampi multicavità e familiari, ma hanno tassi di produzione inferiori che si traducono in costi di stampaggio a iniezione della plastica più elevati.

Stampo a cavità singola

Stampi multicavità

Ha più cavità, che consente loro di produrre più parti contemporaneamente. Il tasso di produzione di questi stampi è superiore a quello dello stampo a cavità singola, rendendolo più conveniente. Se stai producendo componenti in plastica più grandi, dovresti prendere in considerazione l'acquisto di uno stampo a iniezione con più cavità.

Stampi multicavità

Stampi familiari

Come gli stampi a iniezione multicavità, gli stampi per famiglie hanno diverse cavità. Tuttavia, le cavità non sono identiche, il che significa che è possibile utilizzarle solo per produrre parti che variano per forma e dimensioni.

Ad esempio, puoi usarlo per produrre contenitori di plastica e relativi coperchi in un unico ciclo di stampaggio. L'utilizzo di questo tipo di attivazione dello stampo sarà più costoso a causa del costo dello stampo, ma migliorerà la quantità di produzione e ridurrà i costi operativi complessivi.

Basato sul sistema di alimentazione

Ci sono tre tipi di stampi ad iniezione in questa categoria. Differenzia gli stampi con i loro sistemi di alimentazione e scorrimento. Il sistema di alimentazione è costituito da una serie di canali, come canali di colata, cancelli e guide, che dirigono i piatti fusi alle cavità. Gli stampi in questa categoria includono quanto segue:

Stampi ad iniezione a canale caldo

Si tratta di stampi che vengono riscaldati con bacchette o bobine internamente o esternamente. Gli stampi sono racchiusi in modo permanente in una piastra collettore fissa, che ne impedisce l'espulsione con i componenti in plastica.

Stampi ad iniezione a canale caldo

Il processo di stampaggio a iniezione a canale caldo crea efficienza e riduce gli sprechi. Inoltre, non è richiesta alcuna riaffilatura o altri processi aggiuntivi per rimuovere i corridori. Se si intende produrre rapidamente grandi volumi, gli stampi a canale caldo combinati con multicavità sono i migliori utensili per stampi a iniezione.

Tuttavia, anche gli stampi per iniezione a canale caldo hanno i loro svantaggi. Per uno, è il costo dello stampo è relativamente alto. Richiede inoltre un'elevata manutenzione e manutenzione e dovrai assumere un professionista qualificato per monitorare il processo di stampaggio a iniezione della plastica.

Stampi ad iniezione a canale caldo2

Come accennato, gli stampi sono nascosti in piastre collettori. Ciò rende difficile la pulizia, il che significa che non sarai in grado di eliminare eventuali residui di plastica o avanzi dei processi precedenti. Potresti prendere in considerazione l'utilizzo di un sistema di alimentazione diverso se desideri produrre contenitori colorati.

Un altro svantaggio dell'utilizzo di un sistema a canale caldo è che i contenitori potrebbero aderire alle cavità. Pertanto, potresti prendere in considerazione l'utilizzo di questo sistema quando hai a che fare con materiali che non sono sensibili al calore.

Stampi ad iniezione a canale freddo

Questo sistema utilizza guide non riscaldate per dirigere le parti fuse nella cavità. Ciò significa che puoi usarli anche quando lavori con materiali sensibili al calore. Lo stampaggio a iniezione in questo sistema è nudo, il che significa che sai quando è necessario pulirlo.

Stampi ad iniezione a canale freddo

Sono anche facili da mantenere e sono meno costosi. La cosa migliore è che puoi cambiare facilmente i colori e i materiali che stai utilizzando nella produzione. Inoltre, è piuttosto semplice aggiungere modifiche al design a causa delle posizioni dei corridori e dei cancelli che cambiano rapidamente.

Lo svantaggio dell'utilizzo di un sistema di stampaggio a iniezione a canale freddo è che dovrai preparare un nuovo sistema di canale ogni volta che inizi un nuovo ciclo perché taglierai lo stampo durante l'espulsione dei componenti. Inoltre, potrebbe essere necessario separare il sistema di scorrimento e la parte stampata.

Un altro svantaggio è che producono rifiuti in grandi quantità, il che significa che ne avrai bisogno di più; processi per riaffilare e rimuovere i corridori, che possono influenzare il risultato finale.

Stampi ad iniezione a canale freddo1

Stampi a iniezione per guide isolate

Lo stampaggio a iniezione di canali isolati utilizza le stesse idee dello stampaggio a iniezione di canali freddi. Tuttavia, gli effetti finali sono simili allo stampaggio a iniezione a canale caldo. Questi stampi a iniezione utilizzano la stessa idea dello stampo a canale freddo ma utilizzano riscaldatori a cartuccia per creare strati. Gli strati formati circondano la plastica fusa, formando scarti isolati.

Sono le migliori alternative per i canali caldi perché sono meno costosi e non è necessario monitorarne le temperature. Consente inoltre un rapido cambio di materiale e colori. Tuttavia, puoi usarlo solo per materie plastiche di livello tecnico.

Conclusione

Il processo di stampaggio ad iniezione è tra i processi più utilizzati nell'industria manifatturiera. È conveniente quando si producono grandi volumi di parti e dovresti prenderlo in considerazione se prevedi di avviare un'azienda di produzione di plastica.

Facebook
Cinguettio
Linkedin

Articoli recenti

Stampaggio a due colpi

Due diverse resine plastiche vengono stampate insieme in un unico ciclo di lavorazione durante il doppio

Cos'è il materiale PP?

Il polipropilene (PP) è una delle materie plastiche più utilizzate in tutto il mondo. È un semi-cristallino,

Richiedi un preventivo

"*" indica i campi obbligatori

it_ITItalian
Scroll to Top